VILLAPIANA (CS): CONCLUSA V EDIZIONE ALTO JONIO DANCE

Nella splendida cornice del Teatro del Centro Polivalente di Villapiana, si è concluso domenica 26 luglio l’Alto Jonio Dance Festival, il concorso internazionale di danza che – giunto alla sua quinta edizione – ha reso ancora una volta Villapiana il centro nevralgico del mondo coreutico di Calabria ed Europa. Davanti a un pubblico numerosissimo, abbondantemente oltre le 3000 presenze, il direttore artistico di AJD, Antonio Fini – coadiuvato da Tabata Caldironi e insieme agli amministratori comunali di Villapiana – ha consegnato un Premio alla Carriera a George e Maria Postelnicu, danzatori di lungo corso e di fama mondiale, già primi ballerini dell’Opera Nazionale di Bucarest. Il premio AJD Compagnia Emergente è andato a Villapiana Dance Company diretta da Angela Chidichimo. Il premio AJD Giovane Artista è stato assegnato a Jessica Russo, danzatrice di Carabdanza, che proprio l’anno scorso a ottenuto all’AJD il contratto per la compagnia spagnola. Nel corso della manifestazione, inoltre, sono stati resi noti i vincitori delle tantissime borse di studio messe in palio da AJD 2015. Grazie all’associazione Marcobaleno, Alice Giammarioli e Simone Riganello voleranno a New York. Teresa Risafi ed Emanuele Amoroso sono i vincitori delle scholarships per Paul Taylor American Modern Dance Winter Intensive, concesse in Europa esclusivamente da AJD. Alessia Di Maio approderà in Germania questo dicembre per partecipare al Dance Point Ludwigshafen e poi a New York per SLK Ballet. Domenico Ciaccia invece avrà la possibilità di studiare un anno al MAS Milano. La Fantasy Dance di Rossano capitanata da Filippo Stabile con la coreografia “Substance” si è aggiudicata il primo per la Florida per il Key West Modern Dance.
Alessia Guaglianone, invece, partecipando al corso per coreografi è stata scelta per entrare a far parte dell’Emerging Choreographer Series diretto a New York da Nicola Iervasi. Per il Tap, Sefora Quartuccio parteciperà al Turin Tap Festival mentre Lorenzo Moretti e Beatrice Borrello volano alla Escola Luthier Dansa Barcellona. Sempre in Spagna approderanno Gianluca Grimaldi, Roberto Morelli e Gloria Ferrari per lavorare con la compagnia CaraBdanza Madrid e per la medesima scuola Virginia Capozzi, Alessia Di Maio, Angela Tavolario, Antonella Francomano e Camilla Gesualdi avranno una borsa di studio. Per finire Simone Coluccio, 10 anni, studierà al Teatro Carcano Milano.
Un grande successo di pubblico e di critica, come ogni anno, che Antonio Fini ha commentato a freddo solo 48 ore dopo l’evento: “Le emozioni sono ancora forti, i ragazzi ancora non credono al fatto che partiranno per NYC, per la Spagna o Milano – ha scritto sul suo profilo Facebook il direttore artistico di AJD, esibitosi anch’egli sul palco del Polivalente. Grazie a tutto il team AJD, alla mia famiglia naturale, alla mia famiglia artistica a tutti i giovani che non fanno in modo che i loro sogni rimangano nel cassetto, ma che si danno occasioni per cambiare il loro destino. E grazie di vero cuore a tutti i maestri che hanno contribuito alla crescita di un evento che ormai è diventato un punto fermo nell’universo coreutico calabrese, nazionale ed internazionale”.
Ma non è finita qui: fino al 1 agosto la Fini Dance International Summer School sarà di scena a Rossano, da dove usciranno altri vincitori di borse di studio nazionali e internazionali.Listener Listener.

(Fonte comunicato)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.