Verifica condizioni contrattuali, la Filcams Cgil pronta ad azioni di lotta



La Filcams Cgil di Castrovillari, stigmatizza il comportamento tenuto dall’azienda Ihs srl, che per conto della Valtur spa, ha in gestione le strutture turistiche “Resort Itaca e Nausicaa” di Rossano, nei confronti dei lavoratori “storici” in quanto occupati sulle stesse strutture con contratto a tempo determinato fin dalla nascita del Resort.
Questi i fatti ricostruiti dalla sigla sindacale in una nota a firma del segretario generale comprensoriale Andrea Ferrone, che lo scorso 26 maggio, per conto dei 24 lavoratori iscritti, ha chiesto un incontro urgente al fine di verificare le condizioni contrattuali ottenendone la fissazione per il 5 giugno: “Mentre sembrava che la vertenza si sarebbe risolta in modo bonario vista la disponibilità dell’azienda – afferma il sindacalista – nella giornata del 31 maggio, tutti i lavoratori interessati venivano convocati dal Direttore delle strutture turistiche e minacciati di accettare quel tipo di contratto così come da loro proposto, pena essere mandati a casa!
Senza tener conto né del diritto di precedenza e né della professionalità acquisita negli anni. La situazione è inaccettabile e inconcepibile alla luce della disponibilità all’incontro! “.
La Filcams Cgil, pertanto, “unitamente ai lavoratori – termina la nota – non esclude di intraprendere forme di lotta tese a garantire il rispetto della legalità e delle norme contrattuali”.

(fonte: La Provincia di Cosenza)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.