Vaccini: morte sospetta ad Acri, perde la vita un uomo 45enne. Contagi, + 19 a Corigliano-Rossano

Morte sospetta ad Acri di un uomo di 45 anni che aveva avviato il processo di immunizzazione con AstraZeneca. La salma è stata sottoposta a sequestro e nei prossimi giorni sarà effettuata l’autopsia al fine di risalire alle cause del decesso. Il fascicolo è in mano al sostituto procuratore del tribunale di Cosenza Emanuela Greco. La stessa comunità di Acri, sul fronte dei contagi, rendiconta numeri significativi: 162 positivi negli ultimi 30 giorni e 4 decessi dall’inizio della pandemia. Corigliano-Rossano riporta +19 contagi oggi, per un totale complessivo di 741 positivi e 18 morti negli ultimi 30 giorni. Nella Sibaritide seguono: Cariati (118), Crosia (87), Cassano (60), Albidona (39), Longobucco (33).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *