VACCARIZZO, SABATO XI EDIZIONE DEL CONCORSO DEI VINI ARBERESHE

LOCANDINAok

Il buon vino, la propria cultura, ma in particolare la specifica identità. Sono da sempre questi gli ingredienti peculiari che contraddistinguono il concorso dei vini di Vaccarizzo Albanese giunto quest’anno all’undicesima edizione. Grande attesa nel piccolo centro albanofo di Vaccarizzo A. per l’avvio della manifestazione che si pone l’obiettivo di far promuovere e valorizzare i vini di piccoli produttori dei comuni arbereshe. Un momento di vera socializzazione che dovrà rappresentare una chance di riscoperta culturale ed enogastronomica territoriale. L’evento, che si svolgerà sabato 20 giugno a partire dalle ORE 20.00 in Piazza P. Scura, è stato organizzato in collaborazione con la Scuola Europea Sommelier Calabria. Il momento clou della manifestazione sarà la premiazione dei 80 produttori vitivinicoli partecipanti (provenienti da vari comuni arbereshe della Calabria) da parte della commissione che valuterà i vini rossi, rosè, bianchi, e migliore etichetta, consegnando una targa ricordo, e ai vincitori delle varie categorie anche un premio in denaro. La commissione esaminatrice è composta da: Renato Riccio (Dir. Rivista Sommelier), Stefania Cozzolino (Deleg. Scuola Europea Sommelier Salerno), Giuseppe Blaiotta (Prof. Universitario), Vincenzo Pingitore (Chef Sommelier), Francesco Mitidieri (Wine Consulting Sommelier), Luciana Marino (Deleg.delle Donne del Vino della Calabria), Silveria Sammartano (Enologa). La serata sarà allietata dal gruppo musicale LADYMAD & MOOVE…..DANCE 4th di Tarcisio MOLINARO. Il Sindaco Antonio POMILLO – sostiene – che il Concorso intende contribuire in modo concreto a far crescere la cultura del consumo dei vini di qualità, mirando ad un consumatore sempre più consapevole sia nelle scelte, sia nell’attribuire il giusto valore e significato ad una bottiglia di vino. Il vino – conclude Pomillo – non può essere infatti considerato come una bevanda qualsiasi, nasce come prodotto della terra ed ha un legame con il suo territorio d’origine.
(fonte: comunicato stampa)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *