Trebisacce. Protagonista giornata famiglia, lunedì 15 maggio esperti e istituzioni a confronto

TREBISACCE (Cs), giovedì 11 maggio 2023 – Costruire una rete solidale e sinergica che sia di supporto alle famiglie, motore e baricentro vivo ma, spesso e purtroppo, anche tallone di Achille di una comunità. È, questo, il percorso che le istituzioni hanno il dovere di accompagnare per affrontare le sfide che il contesto storico ed i continui mutamenti richiedono.

Coesione sociale, responsabilità, benessere collettivo e senso di appartenenza – sottolinea il Sindaco Alex Aurelio – sono obiettivi e prospettive che vanno condivisi tra tutti gli attori sociali.

Famiglia, genitorialità ed educazione: sinergie di comunità. È, questo, il titolo dell’evento attraverso il quale la Città per la prima volta – fa sapere l’assessore alle politiche della Famiglia, Daniela Nigro – condividendo obiettivi e metodo, ha inteso aderire alla Giornata Internazionale della Famiglia, istituita nel 1993 dall’Assemblea Generale delle Nazioni Unite e in programma il prossimo lunedì 15 maggio.

La famiglia come ogni altro fenomeno umano – aggiunge l’assessore Nigro – non è un prodotto della natura, ma della società e, in quanto tale, è soggetta a mutamento. Le famiglie stanno cambiando e le nuove costellazioni familiari sono costrette a sfide continue. È lungo questa strada che tutti devono e possono incrociare l’aiuto e la solidarietà della comunità.

Ospitato alle ore 16,30 nella Sala dell’ex Fornace, dopo gli indirizzi di saluto del Primo Cittadino e dell’Assessore, interverranno Caterina Falabella, Sabina Turone e Anna Vitelli, rispettivamente, dirigente medico, psicologa e ginecologa del Consultorio familiare cittadino.

Le conclusioni saranno affidate a Carla Bonifati, psicologa esperta in relazioni familiari che ha collaborato come perito d’ufficio per le cause di nullità matrimoniale presso il Tribunale ecclesiastico regionale (oggi interdiocesano) di Reggio Calabria; autrice del libro Storia di un amore imperfetto; ed impegnata da anni nel Centro culturale Angeloni di Castrovillari.

comunicato stampa

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *