Trebisacce, la lista “Uniti per Rinascere” equidistante dalla partitocrazia

Antonio De Santis

La candidatura dell’Avv.. Antonio De Santis alla guida della lista “Uniti per Rinascere” mira a costruire un nuovo futuro per il comune cosentino e spezza i vincoli con l’amministrazione uscente precedente al commissariamento. A una settimana dalla presentazione delle Liste, nel Comune di Trebisacce c’è in grande fermento intorno alle candidature già presentate. Tra queste spicca quella di Antonio De Santis, candidato a Sindaco della lista civica “Uniti per Rinascere”. Nessun partito politico a supporto della nomina dell’Avvocato, trebisaccese di adozione, ma un solido progetto politico che si pone con orgoglio a debita distanza dall’ultima amministrazione e che invece condivide le forze politiche che sono alla guida della Regione Calabria. “La data del 12 di giugno, – ha dichiarato l’Avv. De Santis alla presentazione ufficiale del Comitato della Lista “Uniti per Rinascere” –  è un passaggio cruciale per Trebisacc. E’ infatti un momento importante perché bisognerà recuperare la fiducia dei cittadini e ricostituire i servizi essenziali per cui ogni singolo cittadino si carica di una grande responsabilità, quella cioè di scegliere un candidato-sindaco serio e competente e soprattutto la squadra che dovrà amministrare la città per i prossimi cinque anni”. L’entusiasmo dell’Avv. De Santis trova favore in un’ampia fascia di popolazione che sente forte il desiderio di dimenticare quanto successo durante lo scorso anno con il commissariamento del Comune e del Consiglio Comunale. “La nostra – ha aggiunto il Capolista De Santis – è una lista civica aperta, che vuole e puntare su professionisti e persone qualificate che abbiano una forte motivazione ad agire per il bene di Trebisacce. Tuttavia – ha precisato ancora il candidato-sindaco di “Insieme per Rinascere” – non siamo aperti alla possibilità di includere chi ha già avuto esperienze amministrative nel recente passato. L’obiettivo primario della nostra iniziativa elettorale è quello di riunire personalità che abbiano a cuore il futuro di Trebisacce e che, al tempo stesso, abbiano le competenze necessarie per portare a termine un mandato sul quale pesa la situazione attuale”. Per l’Avvocato De Santis Trebisacce è un comune che può tornare a brillare di luce propria recuperando la legittima centralità all’interno del territorio cosentino. Per tale ragione, in vista della stagione estiva, bisognerà ragionare velocemente su un piano di rilancio del turismo locale, sfruttando anche la vicinanza dell’adiacente Basilicata, che darà poi spazio a progetti sul medio e lungo termine che possano assicurare al paese un prospero futuro.

TREBISACCE LI’ 04/05/2022           Lista Civica “Insieme per Rinascere”

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *