Il sindaco Flavio Stasi

Corigliano Rossano – Con un post sui social il sindaco di Corigliano Rossano replica alle recenti dichiarazioni di Mario Smurra (Fna):
Il già consigliere comunale Smurra mi chiede che fine hanno fatto i posti di terapia intensiva. Deve essere confuso. Dovrebbe chiederlo, infatti, al governo regionale che ha sostenuto oppure all’ASP, dal momento che l’unica certezza è che questa non è una competenza comunale.
Al contrario, dovrebbe sapere che come sindaci abbiamo chiesto ripetutamente (a tutti i livelli) di realizzare i posti di intensiva, sub-intensiva e di adeguamento dei pronto soccorso, proprio in previsione della “seconda ondata”, ma purtroppo non siamo stati ascoltati.
A proposito di nostalgia, in effetti c’è una grande nostalgia di persone coerenti che ogni tanto si assumono le proprie responsabilità politiche senza tentare di scaricarle in base agli schieramenti.