Statale 106, Gianni Papasso soddisfatto per il via libera ai lavori

Il sindaco di Cassano All’Ionio, Gianni Papasso, ha esultato nell’apprendere dell’attesa notizia relativa all’approvazione della delibera CIPE, numero 41, del 10 agosto dello scorso anno, a firma del Segretario on. Luca Lotti e del Presidente Matteo Renzi, registrata dalla Corte dei Conti in data 10 luglio 2017 e pubblicata sulla Gazzetta Ufficiale della Repubblica Italiana, con la quale è stata decretata l’approvazione e l’avvio dei lavori della nuova S.S. 106, Sibari/Roseto Capo Spulico, con particolare riferimento al 1° lotto – Sibari /Trebisacce, per l’importo di oltre 1 Miliardo di euro. Il primo cittadino, che nella giornata di oggi, martedì 20 luglio, insieme agli altri colleghi sindaci del territorio interessato al passaggio dell’importante arteria viaria, sarà a Roma, presso il Ministero delle Infrastrutture, su convocazione del Direttore Generale, Arch. Ornella Segnalini, per assistere alla comunicazione ufficiale del deliberato in questione, nonché, anche per prendere cognizione della presentazione del progetto del 2° lotto, ha colto l’occasione, per indirizzare sentite parole di ringraziamento all’indirizzo dell’onorevole Lotti, del Ministro Delrio e del Presidente Renzi, per gli impegni assunti e mantenuti per il comprensorio Dell’alta Calabria jonica-sibarita, ai fini del suo sviluppo. Gianni Papasso, ha, inoltre, manifestato gratitudine e riconoscenza, per il Presidente della Giunta Regionale, Mario Oliverio, per l’attivismo e l’impegno profuso a sostegno della realizzazione dell’opera.

(fonte: La Provincia di Cosenza)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.