Sparatoria a Corigliano Rossano, l’autore dovrà rispondere di duplice tentato omicidio

Dovrà rispondere di duplice tentato omicidio e porto abusivo di arma clandestina  Natalino Pirro, 47 anni, con precedenti alle spalle, complice la sua convivente di origine bulgara 51enne,  ritenuto l’autore della sparatoria avvenuta nella serata di ieri a Corigliano, nei pressi del castello ducale. I feriti sono due uomini di 58 e 50 anni, entrambi del posto.

Da una prima ricostruzione dei fatti, i conflitti tra le parti avrebbero avuto origine da pregresse discussioni, per futili motivi, con alcuni dei presenti all’interno del circolo ricreativo “La Torre”.  Durante l’attività d’indagine si sono rivelate utili le testimonianze rese dalle vittime in linea alle tesi investigative degli inquirenti. Sia Pirro sia la convivente sono stati posti in stato di fermo.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *