Sibaritide, autocarro in fiamme nella zona industriale di Corigliano



La malavita organizzata entra nel cuore dell’economia Jonica: l’area industriale di Corigliano. Un autocarro riconducibile alla società Santo Trasporti è stato dato alle fiamme nella notte. Sul posto i vigili del fuoco del distaccamento di Corigliano Rossano che si sono subito adoperati al fine di limitare i danni e i carabinieri del reparto operativo che hanno avviato le indagini. Non si esclude la matrice dolosa.

Non è dato sapere se l’impresa sia dotata di impianto di videosorveglianza. L’intera area ancora oggi è sprovvista di telecamere nonostante, anni or sono, vi fosse un progetto presentato alla Regione Calabria da parte dell’Associazione di imprenditori Azicor. Gli investigatori hanno assunto le prime informazioni e tentano di ricomporre un puzzle che potrebbe avere un unico comune denominatore nella gestione del territorio. Il filone intrapreso è quello delle estorsioni.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.