San Giovanni in Fiore. Salsiccia, ricotta e ‘nduja senza etichette di tracciabilità

COSENZA – 15 chilogrammi di prodotti alimentari sono stati posti sotto sequestro amministrativo dai militari della Stazione Carabinieri Forestale di San Giovanni in Fiore durante un controllo effettuato a un caseificio locale. A seguito del controllo i militari hanno accertato che questi prodotti alimentari, salsiccia, ricotta e ‘nduja, erano privi di qualsiasi documentazione ed etichetta atta a garantirne la tracciabilità. Alla richiesta dei militari di esibire la relativa documentazione, i titolari delle attività commerciali non sono stati in grado di produrre alcun documento atto a garantire, in tutte le fasi della trasformazione e della distribuzione, la tracciabilità della merce. Oltre al sequestro, al titolare della ditta è stata elevata sanzione amministrativa per 1.500 euro (Comunicato stampa).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.