Rossano. Venerdì 9 agosto Gianluigi Paragone presenta il suo ultimo libro



Dopo i chiaroscuri della storia d’amore di “Un anno felice” della scrittrice Chiara Francini e il noir tutto partenopeo di Angelo Petrella, “La notte non esiste”, il terzo appuntamento della rassegna estiva “Autori d’(a)mare” torna a occuparsi di giornalismo e attualità. Nella splendida cornice del chiostro di San Bernardino, Venerdì 9 Agosto alle ore 21.30, il giornalista, conduttore televisivo e politico pentastellato Gianluigi Paragone presenterà il suo ultimo lavoro, “La vita a rate“, edito da Piemme.  Il saggio parte da un ragionamento su quello che l’autore definisce “il più grande inganno della modernità”: i soldi in prestito in cambio dei diritti. Nella frenesia dei tempi moderni nessuno più si domanda o si rende conto di questi problemi, piccoli o grandi, stiamo cumulando. Ma l’affare, si chiede Paragone, chi lo sta facendo? Perché? È tutto casuale, segno appunto dei tempi moderni, oppure è una tentazione in atto da decenni, attraverso una sapiente operazione di marketing, per sostituire i nostri diritti con loro concessioni?

Gianluigi Paragone ha iniziato la carriera giornalistica al quotidiano varesino La Prealpina, ed è passato poi alla guida di La Padania, approdando in seguito al quotidiano Libero.
Nel 2009 è stato nominato vicedirettore di Rai 1, abbandonando pertanto la direzione di Libero.
Nel 2010 ha condotto in seconda serata su Rai 2 il talk show politico L’ultima parola.
Passato all’emittente La7, ha condotto con grande successo dal 2013 al  2017 la trasmissione La Gabbia, programma che ha dato ampio spazio a posizioni anti-sistema, ospitando giornalisti ed economisti anti-euro, criticando il neoliberismo di stampo europeo.
Professionista libero, controverso, Paragone ha sempre rivendicato l’autonomia giornalistica delle sue trasmissione dalle scelte dei vari partiti (Comunicato stampa).
Dal 2018 è Senatore della Repubblica per il Movimento 5 Stelle.
L’evento, organizzato dalla Libreria Mondadori Bookstore di Rossano, rientra tra quelli patrocinati dal Comune di Corigliano Rossano per il cartellone estivo 2019.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.