Rossano, tentativo di aggressione a Carlo Micciullo



ROSSANO Va in escandescenza all’interno di un patronato di Via Roma. Suppellettili in aria e un tentativo di aggressione, sedato, nei confronti nel noto sindacalista Carlo Micciullo, uscito indenne da un tentativo di colluttazione. Sullo sfondo futili motivi.
Sul posto è intervenuta una volante del commissariato di pubblica sicurezza di Rossano.
L’episodio è da stigmatizzare e rientra in un momento di esasperazione generalizzata di quella parte di popolazione che vive nel disagio.
Atti del genere sono categoricamente da respingere poiché frutto di degenerazioni inaccettabili.
Di certo, al di là della questione di merito, il problema è politico. Occorre, sin da subito, creare posti di lavoro ed evitare forme di ostruzionismo come spesso fastidiosamente accade nei confronti di chi propone iniziative imprenditoriali.

(fonte: La Provincia di Cosenza)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.