Rossano, sequestrato campo di calcetto a Zolfara

Gli uomini della Stazione Carabinieri Forestale di Rossano hanno posto sotto sequestro preventivo un’area adibita a campo di calcetto  di un Villaggio. Il sequestro avvenuto in località “Zolfara” è stato effettuato a seguito di un controllo su alcuni lavori eseguiti nell’area in cui si stanno realizzando dei lavori. Da ciò è emerso che i lavori edili posti in essere, non riguardano manutenzione straordinaria, così come comunicato dagli interessati,  ma consistevano in opere ex novo per le quali è previsto il permesso di costruire, nulla osta paesaggistico ambientale e autorizzazione del Demanio Marittimo considerato che i lavori sono stati svolti in zone sottoposte a questi vincoli. A seguito del controllo e dell’acquisizione degli atti si è quindi proceduto al sequestro dell’area di circa 260 metri quadri, dei pali di illuminazione, dei pozzetti di collegamento all’energia elettrica e dei pali che perimetrano l’area. I lavori sono stati eseguiti in assenza del titolo autorizzativo/abilitativo edilizio e per tale opera abusiva si è deferito all’Autorità Giudiziaria il committente nonché esecutore materiale dei lavori.

(fonte: comunicato stampa)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *