Rossano. Ospedale, paziente intubato rimane bloccato in ascensore (obsoleto!)

Ascensori – Ospedale di Rossano

Corigliano Rossano – E’ quello che accade nel famoso ospedale spoke di Corigliano Rossano, in particolare a quel che è rimasto del “Nicola Giannettasio”.  Questa notte  si è reso necessario l’intervento dei vigili del fuoco al fine di soccorrere un paziente in barella intubato rimasto in ascensore per circa un’ora.  Sembra incredibile ma è così. Grazie all’intervento dei vigili del fuoco in una prima fase è stato possibile fornire un piccola bombola di ossigeno al paziente supportato da un anestesista e da un infermiere. Successivamente,  dopo l’attività di messa in sicurezza e di intervento manutentivo, la situazione è tornata alla normalità senza gravi ripercussioni. Solo panico e paura.  Si tratta di ascensori, tuttavia, che hanno 40anni di vita e necessitano di costanti e continui interventi di manutenzione, se non altro perché devono trasportare soggetti in condizioni fisiche deficitarie.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *