ROSSANO, CONSEGNATI ATTESTATI AI PRIMI ECO VOLONTARI. GIOVANI ATTIVI A SUPPORTO DI ECOROSS E COMUNE

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

Conclusa la formazione per i primi eco volontari, ai quali spetterà il compito di promuovere una corretta informazione ambientale agendo da supporto alla quotidiana azione messa in campo da Ecoross e dall’Amministrazione comunale di Rossano in tema di tutela dell’ambiente.
Presso la sede dell’azienda di Sant’Irene, la dott.ssa Angela Celestino, consulente Ecoross, l’assessore comunale all’Ambiente Natale Chiarello e Antonio Zito dello staff Ecoross hanno incontrato il primo gruppo di eco volontari ai quali sono stati consegnati gli attestati. Si tratta di studenti del Liceo Scientifico Statale di Rossano (classi III E, III D, IV D) che hanno aderito all’iniziativa seguendo un apposito corso di formazione articolato in incontri teorici, svolti a scuola e presso l’azienda Ecoross, dove hanno avuto modo di visitare anche l’impianto di selezione e stoccaggio dei rifiuti, e sopralluoghi sul territorio per vigilare sulle emergenze ambientali. Nel corso degli incontri formativi, avviati nel mese di febbraio 2015, sono state affrontate le principali tematiche relative alla gestione dei rifiuti, dal sistema di raccolta differenziata al ciclo dei rifiuti, dalle politiche messe in atto alle attività di sensibilizzazione.
Gli studenti, che hanno acquisito dei crediti formativi e conseguito il titolo di eco volontari, affiancheranno l’azienda Ecoross e l’Amministrazione comunale in varie iniziative, mettendo in pratica le conoscenze e le buone abitudini assimilate durante il corso a partire dalle piccole azioni quotidiane, come ha sottolineato la dott.ssa Celestino evidenziando l’importanza di una corretta opera di divulgazione ambientale e la responsabilità di ogni cittadino nei confronti dell’ambiente in cui vive.
“Siate l’anello di congiunzione tra le generazioni” ha ribadito l’assessore Chiarello, cogliendo con favore la formazione e il coinvolgimento attivo dei giovani eco volontari, i quali costituiranno una rete capillare sul territorio in grado di diffondere, con grande sensibilità, una sana coscienza ambientale. Gli eco volontari, inoltre, provvederanno a segnalare eventuali emergenze ambientali effettuando un’azione di costante monitoraggio contro chi deturpa l’ambiente. Azione, questa, che è iniziata subito dopo la consegna degli attestati, con un sopralluogo in alcune zone della città e della costa spesso teatro di episodi di inciviltà e conferimenti abusivi di rifiuti.

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

SAMSUNG CSC

Potrebbero interessarti anche...

Lascia commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *