Rissa a Corigliano-Rossano, in quattro finiscono dietro le sbarre



Rissa a Corigliano: quattro arresti, tre bulgari ai domiciliari e un rumeno dietro le sbarre. I carabinieri erano già da subito sulle loro tracce appena dopo l’aggressione avvenuta in pieno centro nella serata di ieri.

Il luogo dove è avvenuto il pestaggio, nel riquadro un momento dell’aggressione

I militari hanno raccolto le prime testimonianze, visionato alcuni videofilmati e risaliti agli autori della barbara e crudele aggressione avvenuta in via nazionale a botta di sprangate. Uno dei feriti, di origine bulgara, versa in condizioni gravi ed è ricoverato presso il presidio ospedaliero spoke di Corigliano Rossano. I tre bulgari sono stati sottoposti agli arresti domiciliari, mentre per il rumeno è scattata la custodia cautelare in carcere.

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.