Polisportiva Mirto-Crosia, avviare azioni per salvarla dalla radiazione



Polisportiva Mirto Crosia, avviare ogni azioni possibile per salvare la storica società calcistica cittadina dalla radiazione. Servono sinergie imprenditoriali ed una rinnovata coscienza civica che possa portare il sodalizio bianco-azzurro ad affrontare i prossimi ed imminenti impegni. Innanzitutto l’iscrizione al campionato di Prima categoria 2017/2018 e successivamente alla programmazione della stagione calcistica. Il Sindaco Russo: “La nostra comunità non può perdere una delle più importanti e storiche realtà sportive del territorio”. Partendo da queste premesse, il Primo cittadino Antonio Russo ed il Consigliere comunale delegato allo Sport, Francesco Russo, dopo un primo incontro tenutosi nei giorni scorsi con i rappresentanti del sodalizio e a seguito delle dimissioni in blocco dell’intero gruppo societario della Polisportiva Mirto Crosia, hanno manifestato la volontà di volersi confrontare, nelle prossime ore, con la dirigenza uscente, con i tifosi e con gli imprenditori del comprensorio mirtocrosiota per valutare ogni possibile iniziativa atta a salvaguardare il titolo sportivo.
Intanto, da giorni il Sindaco Antonio Russo ed il Consigliere delegato allo Sport, Francesco Russo, sono a lavoro per cercare il coinvolgimento di realtà imprenditoriali locali che possano prendere a cuore la delicata questione che sta interessando la società bianco-azzurra e trovare, pertanto, soluzioni alla crisi.

(fonte: La Provincia di Cosenza)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.