Poesia e fotografia. A Corigliano Rossano presentato il catalogo DISORIENTA/MENTE



Un progetto culturale nato a Corigliano-Rossano tra una poetessa, una fotografa e un appassionato di arte e letteratura.

Quello che è venuto fuori è una mostra non solo visiva ma anche interiore, dove la Parola entra in relazione con le Immagini, instaurando, così, riflessioni sui sentieri dell’animo. Il catalogo di 12 fotografie è stato presentato giovedì 30 dicembre allo Chalet delle Rose a Corigliano-Rossano, nella mostra dal suggestivo titolo “DISORIENTA/MENTE… eppure nel roseto battiti d’ali”.

I protagonisti del progetto sono stati Maria Curatolo, Carmela Martello e Giovanni Torchiaro, che hanno esposto al pubblico i motivi che li hanno spinti a dare vita a questo dialogo tra due realtà così forti: la fotografia (intensa con il chiaroscuro del bianco e nero scelto dalla Martello) e la poesia (estemporanea nel suo verso impresso sotto l’immagine tratto dalle strofe della Curatolo). Il coordinamento è stato curato da Giovanni Torchiaro, che ha lavorato sulla combinazione dei due mondi.

La mostra resterà aperta e potrà essere visitata fino al 30 gennaio 2022.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.