PLATACI, VIOLENTO ROGO TELEFONI IN TILT

PLATACI Ha atteso il primo giorno di forte vento di questo luglio infuocato, per divampare con fiamme distruttrici che hanno distrutto ettari di vegetazione e terrorizzato gli abitanti delle contrade popolate da masserie e case coloniche tra Villapiana e Plataci. In contrada Margherita le fiamme, alimentate anche dal forte vento di ponente, hanno gettato nel panico una coppia di anziani che hanno visto avanzare il fuoco, investire la loro abitazione e passare oltre distruggendo boschi, macchia mediterranea e uliveti. Quando poco dopo mezzogiorno l’incendio è divampato in tutta la sua furia devastatrice, i due anziani erano dati per dispersi e si è temuto persino per la loro vita. Attente e certosine ricerche hanno consentito di ritrovarli sani e salvi ma in comprensibile stato di choc. . I due anziani hanno trovato rifugio in un canalone che li ha preservati dalle fiamme. Un ricovero che conoscono molto bene e sanno di poterci contare in casi di incendi.(fonte LA PROVINCIA DI COSENZA)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.