Pac, fondi raddoppiati per la seconda tranche

PAC (Piano Azione e Coesione) , fondi raddoppiati per la seconda tranche. 900 mila euro per l’infanzia e 500 mila euro per gli anziani. Ecco i finanziamenti approvati dal Ministero. Sociale, azioni di progettazione condivisa. Era e resta questo il metodo. È quanto fa sapere l’assessore alle politiche sociali Marisa CHIURCO che, nei giorni scorsi, ha incontrato i partner del progetto, i rappresentanti delle sigle sindacali Cgil, Cisl e Uil, dell’Auser, dell’Asp e dei comuni di San Giorgio Albanese, San Cosmo Albanese, Vaccarizzo e San Demetrio Corone, facenti parte del distretto socio-sanitario di Corigliano. L’occasione è stata utile per fare il punto della situazione sui progetti relativi al primo reparto dei PAC e per progettare, insieme, quelli che dovranno interessare queste nuove tranche. La condivisione sulle azioni da intraprendere era e resta il metodo preferito. Questi ulteriori fondi – dichiara la CHIURCO – saranno utili a garantire, mantenere e migliorare i servizi per due settori che l’Esecutivo GERACI, considerava e continua a considerare particolarmente importanti: quello dell’infanzia, una categoria che rappresenta il futuro perché interessa l’assistenza, la formazione ed il sostegno per i cittadini di domani; e quello degli anziani, custodi della memoria.
fonte comunicato

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *