Odissea 2000 domani turno infrasettimanale, gioca a Melilli

Turno infrasettimanale per la Serie B che domani tornerà in campo per la sesta giornata di campionato. L’ Odissea 2000 sarà ospite dell’Assoporto Melilli. La squadra rossanese, dopo aver conquistato i tre punti battendo il Regalbuto, cerca, contro un’altra formazione siciliana, la  continuità nei risultati per restare in scia delle formazioni di testa. Dei temi del martedì calcistico gialloblù parla l’esperto Totò Richichi.

PARLA TOTO’ RICHICHI DELL’ODISSEA 2000

“Sabato abbiamo fornito una buona prestazione contro una squadra difficile da affrontare – ha esordito il calcettista reggino -. Avevamo bisogno dei tre punti per muovere la classifica e per rialzare il morale e con grande determinazione e caparbietà abbiamo centrato l’obiettivo della vittoria. Domani ci attende un’altra gara delicata dove dovremo essere altrettanto bravi per tornare a casa con un risultato positivo”.
L’ Odissea 2000 in cinque giorni incontrerà due formazioni che la precedono in classifica e che sono tra le candidate a disputare un campionato di vertice. Un bel banco di prova per saggiare le potenzialità e le ambizioni della compagine gialloblù.
“L’Assoporto Melilli è una squadra giovane e temibile, nelle cui fila vanta gente del calibro di Rizzo, Bonventre e Petriglieri. Mi aspetto una partita dall’alto tasso agonistico che disputeremo in uno dei campi più caldi del girone. Per riuscire a battere gli avversari dovremo giocare al massimo delle nostre possibilità e restare concentrati dal primo al quarantesimo minuto – ha sottolineato Richichi -. Noi, comunque, non dobbiamo porci limiti e cercare i tre punti in qualsiasi gara. La partita di domani e quella di sabato prossimo contro il Real Cefalù ci serviranno per capire di che pasta siamo fatti e dove possiamo arrivare”.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *