Minacce di morte al sindaco, Sinistra italiana esprime solidarietà


Corigliano Rossano – A seguito del vile e grave atto intimidatorio di cui è stato vittima il Sindaco del Comune di Corigliano-Rossano (CS), Flavio Stasi, destinatario di pesanti e
ignobili minacce di morte, il Segretario provinciale di Sinistra Italiana Cosenza,
Fernando Pignataro, nel condannare fermamente quanto accaduto, esprime piena
solidarietà e affettuosa vicinanza al Primo Cittadino Stasi per le durissime
intimidazioni subite, dichiarando inoltre:
«A Flavio Stasi va la piena solidarietà mia personale e delle Compagne e dei Compagni di Sinistra Italiana della Provincia di Cosenza.
Quanto accaduto è inammissibile, non degno di un paese civile e va stigmatizzato con forza.
Sinistra Italiana della Provincia di Cosenza è impegnata e sarà al fianco del
Sindaco Stasi e di tutti le persone che combattono il malaffare e la criminalità e per
l’affermazione della legalità e del vivere civile in una terra difficile come la Calabria.
Sinistra Italiana della Provincia di Cosenza, confidando nel lavoro delle
Autorità competenti al fine di fare giustizia per quanto accaduto, è a disposizione
per qualsiasi iniziativa di denuncia e di contrasto che vorrà essere intrapresa» (Comunicato stampa).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.