Minacce al sindaco. La comunità di Caloveto esprime la sua solidarietà

Caloveto – La prepotenza e la violenza verbale sono da condannare senza se e senza ma. Sono da respingere con ancora più fermezza e facendo sentire la forza della prossimità e della vicinanza se ad esserne destinatario è un sindaco, per ruolo e missione, in prima linea per affrontare emergenze e dare risposte ai propri cittadini.

È quanto dichiara il Sindaco Umberto Mazza esprimendo solidarietà al collega Primo Cittadino di Corigliano-Rossano Flavio Stasi vittima nei giorni scorsi di minacce di morte sui social network.

Caloveto esprime solidarietà a tutta la comunità civile e per bene di Corigliano-Rossano (Comunicato stampa).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.