Maggio Europeo, Bagnato soddisfatto. Si lavora già alla quarta edizione



Riuscire ad attrarre flussi importanti ed intergenerazionali di visitatori, a partire dai residenti, nei due centri della città d’arte di CORIGLIANO ROSSANO, rappresenta uno degli obiettivi più qualificanti dell’azione di governo locale. In questa direzione, finalizzata a rafforzare la fruizione del patrimonio artistico ed architettonico cittadino e la capacità attrattiva e ricettiva in tutti i mesi dell’anno rispetto a diversi target di visitatori, diventa strategico continuare ad elevare la qualità degli eventi proposti.

È quanto dichiara il Commissario Prefettizio, il Prefetto Domenico BAGNATO, complimentandosi con l’Ufficio Europa diretto dalla responsabile Benedetta DE VITA per i contenuti ed i metodi preferiti nell’organizzazione della terza edizione del MAGGIO EUROPEO, rassegna culturale conclusasi nei giorni scorsi.

L’ultima tappa, la quinta, è stata dedicata a NAPOLI. Il bilancio anche per quest’ultimo appuntamento è stato più che positivo. A dare un alto profilo culturale all’iniziativa dedicata alla Città del Vesuvio è stata, in particolare, la celebrazione del concittadino illustre Vincenzo VALENTE, musicista della canzone napoletana raccontata dalle immagini della mostra, dalla collezione privata, di Liliana MISURELLI. Nella stessa Sala Europa, ha registrato apprezzamento la mostra dedicata al principe della risata Antonio DE CURTIS, da tutti meglio conosciuto come TOTÒ a cura di Francesco PITERÀ. Le colonne sonore e gli spezzoni dei film più celebri del compianto attore Massimo TROISI hanno riempito la Sala Rossa di Palazzo San Bernardino di appassionati del genere.

Le cornamuse scozzesi e gli oltre 60 aspiranti Sherlock HOLMES per la tappa dedicata a GLASGOW. Le favole di ANDERSEN che hanno divertito e coinvolto anche i più piccoli per l’appuntamento con COPENAGHEN. Il valzer in costume d’epoca all’ombra del Mastio del Castello Ducale di Corigliano, per VIENNA. PLOVDIV, Capitale Europea della Cultura 2019 insieme a MATERA. – Sono, queste, le altre Città che sono state protagoniste dell’edizione 2019 del MAGGIO EUROPEO.

Dagli esercizi commerciali che, partecipando ad un bando pubblico, hanno co-finanziato e co-organizzato il programma dell’evento (REPUBLIC, PLAYA del RE, LA MALTERIA, OFFICINA del GUSTO) al main sponsor ENGIE Italia, fino a FEDERIMPRESE, IMFORMA e ZAMPINO VIAGGI. Sono, questi, i partner che hanno affiancato lo staff dell’Ufficio Comunale Europa nell’organizzazione delle diverse date. Si pensa e studia già la quarta edizione 2020.

(comunicato stampa)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.