Lavoro e dignità tra Stato e mercato. Sabato 9 aprile convegno all’Ecoross

Il qualificato evento è organizzato dal Movimento per la Vita e dalla Fondazione “C. Mortati” e si terrà alla presenza di rappresentanti istituzionali politico-religiose, del mondo del lavoro, sindacale, universitario, dell’associazionismo e del movimentismo civico.

CORIGLIANO-ROSSANO – “Lavoro e dignità, tra Stato e mercato, per una riflessione etica” è il titolo di un interessante e qualificato convegno organizzato dal Movimento per la Vita di Corigliano-Rossano e dalla Fondazione “C. Mortati”, in partnership con l’Arcidiocesi di Rossano-Cariati e l’Azienda Ecoross. L’evento si terrà SABATO 9 APRILE 2022 alle ORE 16.00, presso la Sala Convegni Ecoross, contrada S. Irene a Corigliano-Rossano. L’organizzazione pone al centro del convegno la questione della dignità del lavoro e dell’impatto sulla vita delle persone attraverso un’analisi dettagliata dei mutamenti reali in atto. L’obiettivo è elaborare delle proposte progettuali al fine di arginare il fenomeno marcatamente diffuso dell’emigrazione giovanile, della denatalità e della disoccupazione in generale. La proposta sarà consegnata idealmente ai principali attori del territorio nei diversi settori in materia di lavoro e promozione sociale. Di straordinario rilievo è l’apporto e il contributo nell’attività di coordinamento dell’Arcidiocesi di Rossano-Cariati in materia di cooperazione sociale e formazione, mediante anche il coinvolgimento del terzo settore. I lavori prevedono i saluti del Sindaco di Corigliano-Rossano, Flavio Stasi e dell’Assessore alle Politiche Sociali, Alessia Alboresi; l’introduzione del Responsabile del Centro per l’Impiego di Corigliano-Rossano, Francesco Filomia; gli interventi di Don Massimo Alato, Direttore dell’Ufficio Diocesano per la Pastorale Sociale e del Lavoro, di Francesco Tocci, Presidente della Fondazione Mortati e di Natale Bruno, Presidente del Movimento per la Vita di Corigliano-Rossano. Tra i relatori, Fortunato Amarelli, Presidente Confindustria Cosenza; Antonio Lento, Segretario Regionale CONFSAL; Prof. Vincenzo Flavio Ponte, professore associato diritto del lavoro all’Unical; le conclusioni sono affidate a S.E. Mons. Maurizio Aloise, Arcivescovo di Rossano-Cariati. A moderare i lavori, la giornalista Anna Russo.
Le tematiche di discussione prenderanno spunto dagli atti derivati dalle Settimane Sociali di Taranto tenutesi dal 21 al 24 ottobre 2021 su “Il pianeta che speriamo. Ambiente, lavoro, futuro, tutto è connesso”. Ad esse seguiranno attività laboratoriali con approfondimenti delle singole componenti sia nei riguardi delle esigenze dell’uomo che del rispetto ambientale allo scopo di attuare l’enciclica Laudato si’ di Papa Francesco (Comunicato stampa).

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *