La Commissione Statuto ha incontrato i licei di Corigliano



 “Ci si salva e si va avanti se si agisce insieme e non solo uno per uno”. La frase storica di Enrico Berlinguer pronunciata da uno degli studenti durante l’incontro di mercoledi fra Commissione Statuto e licei di Corigliano ha sintetizzato pienamente quello che è il percorso fatto di dialogo e incontri portato avanti in questi mesi dall’organi guidato da Maria Salimbeni.

“Mentre c’è chi crede di dare un contributo alla nascita della nuova città alimentando polemiche sterili e pretestuose sui media – ha commentato il vice Presidente della Commissione Isabella Monaco – noi andiamo avanti nel lavoro di ascolto e confronto con gli studenti, nei confronti dei quali abbiamo il dovere di fare un buon lavoro poiché sono loro i cittadini del domani”.

Sicurezza, progresso ambientale e trasporti, tema quest’ultimo già affrontato dagli studenti con il sindaco, sono stati all’ordine del giorno insieme ai contributi di tanti ragazzi dei licei Classico e Scienze Umane, Scientifico e Scienze Applicate. Si è parlato anche di digitalizzazione e di valorizzazione del nostro patrimonio, necessario a fortificare il concetto di città unica che bisogna costruire giorno dopo giorno. Il consigliere Mattia Salimbeni ha riepilogato a beneficio della numerosa platea, seppur virtuale, le tappe che hanno scandito il lavoro della Commissione e l’importanza del dibattito istituzionale sugli istituti di partecipazione. Alla fine dell’incontro gli studenti hanno deciso di prendersi qualche giorno per elaborare un documento che sarà consegnato poi alla Commissione.

“Gli incontri sono riusciti e l’enorme partecipazione ci rende soddisfatti del lavoro svolto fin qui – ha concluso Isabella Monaco – voglio ringraziare il dirigente scolastico Dott.ssa Vita Ventrella e la docente Antonia Cerbino per la disponibilità e il supporto. Voglio inoltre dire grazie a Francesco, Martina, Beatrice, Paola, Matteo, Antonella, Valentina e a tutti i ragazzi che ci hanno dimostratro quanto possa essere forte l’interesse dei giovani su un tema delicato come quello del futuro di Corigliano-Rossano”.

comunicato stampa

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.