Impennata di Successo per la 5^ prova campionato regionale motocross. Tutti i podi



Domenica di giugno da centauri in riva allo Jonio. Sul serpeggiante cross park “Gli Archi” si è disputata la quinta prova del campionato regionale motocross Calabria 2022. Evento stabilito e programmato dal moto club “Giuseppe Cozzolino – Gli Archi” in sinergia con il moto club “Il Castello Corigliano” e con i patrocini Fim e comune.

Settanta gli iscritti, arrivati da Calabria, Basilicata, Puglia, Campania e un pilota addirittura giunta dall’Emilia Romagna per una giornata vissuta tra emozioni, acrobazie e velocità. Per la categoria Minicross Junior primo classificato Marra del moto club “Maida Off road”, secondo Comito dello stesso moto club e terzo Lo Preiato del m.c. “Vibo V.”. Per la Minicross Senior primo Garasto del m.c. “1816”, secondo Sbrò del m.c. “Salento” e terzo Stanislao del medesimo m.c. . Per la divisione Femminile trionfo per Martucci del moto club “Roggiano Gravina”. Per l’Mx1 challenge primo posto per Ungaro del m.c. “Il Castello Corigliano”, secondo Malena del m.c. “Maida Off road” e terzo Sommario dell’identico moto club. Nell’Mx1 Veteran podio formato da Laudonio, Di Franco e Porto tutti e tre del m.c. di “Roggiano G.”. Nella Mx2 Veteran primo Forleo del m.c. “San Pietro”, secondo Lazzarotto del m.c. “Valle Alcamo” e terzo Montinari del m.c. “Terra D’Otranto”.

Per la categoria Epoca vittoria a Procopio del m.c. “Leoni di Calabria”. Per la Unica Evo primo Marino del m.c. “San Pietro” e secondo Aversente del m.c. “Albo Direttore”. Per il Minicross Cadetti prima piazza per Rizzuto, secondo Arcuri e terzo Salvatori tutti e tre del moto club “Maida Off road”. Nella divisione Mx2 Challenge vittoria a Sapia N. del m.c. “Maida O.r.”, secondo Sapia A. e terzo Lepera, tutti e tre del m.c. “Maida O.r.”. Nella 125 Junior gradino del podio più alto per Calcopietro del m.c. “Paolo Rossi Cin.”, secondo Garasto del m.c. “1816” e terzo Gradilone del m.c. Ravenna. Nella Mx1 Expert primo Osnato del m.c. “Bikers Alto Jonio”, secondo Mondatore del m.c. “San Pietro” e terzo Laudonio del “Maida Off road”. Nella Mx1 Rider prima piazza per Asciutto del m.c. “Mottacross”, secondo Partigianoni del m.c. “Montalbano Jonico” e terzo Freuli del m.c. “DMX”. Nella Mx2 Exspert primo Sireno del m.c. “Maida O.r.”, secondo Lenti e terzo Marsico entrambi del m.c. “Roggiano G.”. Nella Mx2 Fast successo per Varà del m.c. “Dello Stretto”. Nella Mx2 Rider vittoria per Ruggiero del m.c. “1816”, secondo Osnato del m.c. “Bikers A.J.” e terzo Pellegrino del m.c. “Il Castello Corigliano”. A margine della manifestazione sono state svolte le premiazioni per i piloti vincitori ossequiati ognuno con coppe. Impeccabile l’organizzazione, ormai rodata, tanto da ricevere i complimenti da tutti i partecipanti. Presenti come sempre e in buon numero anche gli spettatori allietati dalla disputa. Prossimi appuntamenti in scaletta e da non perdere la motocavalcata del 16 ottobre e il 27 novembre la gara interregionale di enduro. Entrambi gli eventi saranno griffati moto club “Il Castello Corigliano” nell’anno del ventesimo anniversario della fondazione che fondatori e associati vorranno festeggiare come si conviene con la solita professionalità e in maniera impeccabile.

Cristian Fiorentino

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.