Esercito di Silvio Rossano si schiera con il fronte del “SI” per la fusione



.

Abbiamo valutato con molta attenzione i benefici che la fusione potrebbe portare nel tempo al territorio – fanno sapere dal coordinamento provinciale – e abbiamo ritenuto che questa è un’occasione che i cittadini di entrambi i comuni non possono e non devono assolutamente gettare alle ortiche come qualcuno vorrebbe che fosse. Con la fusione dei comuni di Corigliano e Rossano, l’intero territorio avrebbe un’evoluzione notevole e smetterebbe di essere il fanalino di coda della Calabria. Bisogna sfruttare questa irripetibile occasione di crescita e ci auspichiamo che i cittadini delle due città interessate votino con coscienza e senso di responsabilità. Premettiamo che rispettiamo il pensiero e le volontà di ogni cittadino ma pensiamo anche che non sia possibile decidere di chiudere le porte in faccia all’innovazione, al futuro dei giovani, allo sviluppo del territorio.
Gandhi diceva: Sii il Cambiamento che vuoi vedere nel mondo
Forse è giunta l’ora di fare con convinzione e determinazione quel passo verso il cambiamento. E, allora, domenica 22 andiamo in massa a votare SÌ!

(fonte: comunicato stampa)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.