Erasmus Days, partenariato tra l’I.I.S. “L. Palma” e una scuola turca

Corigliano-Rossano – Dialogo interculturale, innovazione tecnologica, promozione del territorio e confronto sui grandi temi dell’attualità. Questi i tratti salienti del programma ideato e messo a punto dall’Istituto di Istruzione Superiore “Luigi Palma” di Corigliano-Rossano, area urbana Corigliano, nell’ambito della sesta edizione degli Erasmus Days, celebrati in tutta Europa dal 13 al 15 ottobre.

All’interno dell’istituto diretto dal Dirigente Scolastico dott.ssa Cinzia D’Amico le iniziative hanno preso il via lunedì 10 ottobre, con l’arrivo delle docenti  Nida Türkelay e Nejla Yeşilova della Ercan Akın Science High School, Burdur (Turchia), ospiti della scuola per alcuni giorni per attività di Job Shadowing nell’ambito di un progetto Erasmus+ KA121.

Accolte dal Dirigente, dai docenti e dal personale della scuola,  le due graditissime ospiti hanno avuto modo di conoscere la struttura del sistema scolastico italiano nonché i locali e le attività dell’Istituto, il tutto sapientemente illustrato in lingua inglese dagli studenti dell’indirizzo “Turismo”.

Gli stessi studenti hanno poi svolto il ruolo di veri e propri “Ciceroni” nel corso delle visite al Castello Ducale e nel centro storico di Corigliano. Nell’ambito di attività di PCTO (Percorsi per le competenze trasversali e orientamento), nelle giornate successive sono state effettuate visite anche alla storica Fabbrica Amarelli, al Museo Diocesano e del Codex  nonché nel centro storico di Rossano.

Affascinate dallo straordinario patrimonio artistico-culturale del territorio e dall’entusiasmo degli studenti, le docenti hanno apprezzato le ottime capacità oratorie e la preparazione dei ragazzi anche in occasione delle attività di Educazione Civica con metodologia EAS  (Episodi di Apprendimento Situato), circle time e debate realizzate a scuola.  Giovedì 13 ottobre il debate finale sulla guerra presso la Biblioteca di istituto e una dimostrazione di attività sportiva in palestra prima dell’evento conclusivo Let’s celebrate #ErasmusDays: eTwinning Workshop nel corso del quale, in laboratorio, gli studenti hanno illustrato nuove App da utilizzare in classe durante le ore di lezione o utili alla preparazione di presentazioni multimediali interattive.

«Un’esperienza entusiasmante – afferma il DS dott.ssa Cinzia D’Amico – che ha offerto ai nostri ragazzi una straordinaria opportunità di confronto, proiettandoli ancora di più in una dimensione europea con la quale, tra l’altro, hanno già acquisito familiarità  grazie ai numerosi progetti E-Twinning che da anni la scuola porta avanti. Ringrazio le prof.sse Nida Türkelay e Nejla Yeşilova per aver scelto l’I.I.S. “Palma” quale destinazione nell’ambito del loro progetto di mobilità Erasmus+, ringrazio tutti i docenti che hanno collaborato e contribuito alla buona riuscita di queste giornate e, soprattutto, ringrazio i nostri studenti che hanno dimostrato di possedere ottime competenze impreziosendo questi momenti e gratificando tutti gli impegni e gli sforzi messi in campo dalla scuola».

Le attività, coordinate dalle prof.sse Adele Cilento (referente E-Twinning) e Carmela Abate (Erasmus) sono state supportate dai docenti della scuola, tra cui i proff. Rita Marino, Laura Ruggi, Maria Cristina Muoio, Peppino Giovazzino, coinvolgendo oltre alle classi dell’indirizzo “Turismo” anche la classe 2ª C AFM e la classe 4ª del Liceo Scientifico Sportivo (Comunicato stampa).

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *