Ecoross Educational a Pietrapaola, entusiasmo e curiosità tra i piccoli alunni

Seconda tappa del progetto di Ecoross nei plessi dell’Istituto Comprensivo di Mandatoriccio. Presente anche il sindaco di Pietrapaola Manuela Labonia.

Pietrapaola – La curiosità e l’innato senso civico dei bambini hanno animato la seconda tappa del progetto Ecoross Educational presso l’Istituto Comprensivo di Mandatoriccio. Nel plesso di Pietrapaola, i piccoli alunni delle classi quarte della scuola primaria hanno partecipato attivamente alle lezioni tenute mercoledì 19 e giovedì 20 ottobre dall’informatrice ambientale Aldina Provenza, dimostrando di aver recepito appieno le buone pratiche da mettere in atto.

Aldina Provenza

«Parliamo di ambiente e di rifiuti – afferma l’informatrice ambientale di Ecoross – e i bambini sono molto curiosi, vogliono sapere come differenziarli e come ottenere un ambiente più pulito. Quest’anno, poi, con il nostro focus sulla frazione organica e sul compost, attraverso il kit in donazione, potranno sperimentare come dal rifiuto possa nascere una nuova vita. La risposta da parte dei piccoli alunni – conclude Aldina Provenza – si conferma sempre eccezionale, loro hanno voglia di imparare e tutto quello che apprendono lo veicolano anche all’interno delle famiglie».

DS Mirella Pacifico

L’ambiente è il bene più prezioso che abbiamo in eredità e, in quanto tale, abbiamo il dovere di preservarlo per le future generazioni, come sottolinea la Dirigente Scolastica dell’I.C. di Mandatoriccio prof.ssa Mirella Pacifico, che ha apprezzato contenuti e metodologia della progettualità di Ecoross. «Lezioni come queste – afferma la DS – si rivelano fondamentali e incoraggianti anche per la modalità laboratoriale con cui sono state portate avanti, che ha visto i nostri alunni protagonisti. Sono state lezioni non cattedratiche, bensì vissute e interiorizzate appieno dai bambini, che hanno interagito in maniera esemplare. Doveroso un ringraziamento a Ecoross per il servizio reso al territorio e per la capacità di veicolarlo attraverso queste iniziative nelle scuole che sono di altissimo livello».

Alle lezioni ha preso parte anche il Sindaco di Pietrapaola Manuela Labonia, particolarmente soddisfatta per l’ottima risposta dei piccoli alunni, a testimonianza di come sia sempre proficuo investire sulle nuove generazioni. «Se si parte dai bambini – ha dichiarato il Sindaco – se si educa alla differenziata sin da piccoli, si potranno avere in futuro degli adulti che conoscono le buone pratiche a tutela dell’ambiente».

Sul territorio di Pietrapaola, attualmente, la raccolta differenziata fa registrare buoni risultati, con una comunità che si dimostra virtuosa e ben disposta ad accettare sfide più ambiziose. In tale contesto, a breve saranno messe in atto ulteriori iniziative da parte dell’azienda Ecoross, gestore del Servizio di Igiene Urbana, nell’ambito di quanto previsto dal capitolato. «Un punto di partenza dal mondo della scuola – afferma infatti il dott. Simone Turco, Responsabile dei Servizi di Igiene Urbana di Ecoross – per una serie di attività prossime che andranno ad implementare ulteriormente un servizio già positivo».

Sindaco Manuela Labonia

Un punto, quest’ultimo, rimarcato anche dal Sindaco: «Soprattutto nel periodo estivo di maggiore affluenza – afferma – il sistema di raccolta ha funzionato grazie sia ai comportamenti corretti dei cittadini sia all’operato dell’azienda. Come Amministrazione comunale abbiamo cercato, sin dal nostro insediamento lo scorso mese di giugno, di sensibilizzare maggiormente sulla raccolta differenziata che, sul nostro territorio, oggi si attesta attorno al 60%. Bisogna certamente fare di più – conclude il Sindaco Manuela Labonia – anche attraverso iniziative di informazione che rendano tutti i cittadini consapevoli di quelli che sono gli innumerevoli benefici della raccolta differenziata, sia in termini di decoro ambientale sia in termini economici» (Comunicato stampa).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *