Diamante. Presentato il nuovo Servizio di Igiene Urbana



Nell’evento pubblico presso il Museo Dac sono stati illustrati tutti i dettagli del capitolato.

Diamante – Presentato il nuovo Servizio di Igiene Urbana nella città di Diamante, messo a punto dall’Amministrazione comunale e gestito dall’azienda Ecoross. Migliorie e innovazioni nella gestione dei rifiuti in una città che, oltre a rappresentare uno dei maggiori poli di attrazione turistica dell’Alto Tirreno cosentino, si sta distinguendo particolarmente proprio sul piano ambientale:  dopo la conferma, per il secondo anno consecutivo, della Bandiera Blu assegnata dalla FEE Foundation for Environmental Education, negli ultimi giorni ha ricevuto il Premio Plastic Free, riservato a quei Comuni italiani che nell’ultimo anno si sono distinti per comportamenti virtuosi nella gestione della raccolta dei rifiuti solidi urbani, nelle alte percentuali della raccolta differenziata e nell’organizzazione di iniziative legate alla sensibilizzazione e alla tutela ambientale.

Presso il Museo Dac di Diamante, nel Piazzale della Cittadinanza Attiva, in una sala gremita, sono state illustrate alla cittadinanza le caratteristiche del nuovo capitolato, con le novità sul calendario di raccolta e sulle modalità di conferimento.

Il Sindaco di Diamante sen. Ernesto Magorno si è detto soddisfatto e fiducioso rispetto alla nuova stagione che attende la città di Diamante in termini di gestione dei rifiuti, riponendo grande fiducia nei suoi concittadini.

L’intervento del Sindaco Ernesto Magorno

«È futuristica nel Mezzogiorno una proposta come quella che è stata messa in campo questa sera qui a Diamante. Ci aspettiamo di vederla realizzata nelle vie, nelle strade della nostra città. Ma tutto questo deve essere accompagnato da una profonda attenzione da parte dei cittadini, con il rispetto dei giorni in cui conferire e con la comprensione che un ambiente pulito è il futuro di tutti noi, soprattutto dei nostri figli e delle generazioni future. Mi pare che l’inizio di questa nuova gestione sia stato positivo. Siamo contenti e soddisfatti delle attività messe in campo dall’azienda Ecoross. Dobbiamo fare sempre di più e noi faremo la nostra parte affinché questo avvenga» ha dichiarato il sindaco Magorno.

Pino Pascale

Un lavoro di intesa e di collaborazione quello di questa amministrazione comunale che lavora da anni per la valorizzazione della città da un punto di vista ambientale e culturale. Il vicesindaco Pino Pascale è tra i fautori di questi riconoscimenti, di cui è particolarmente orgoglioso: «Pochi giorni fa, 49 comuni tra i più virtuosi d’Italia si sono incontrati a Firenze per ritirare questo premio importante, il Plastic Free, simboleggiato da una tartaruga marina. Diamante è tra i comuni più virtuosi d’Italia e, oltre alla Bandiera Blu per il secondo anno consecutivo, è la città che ha più murales sulle pareti delle proprie vie in Italia e si è collocata tra i cinque tramonti più belli d’Italia. Questo significa che quando si lavora in squadra i risultati si vedono. E il nuovo corso inaugurato con Ecoross è la prova che abbiamo scelto il meglio: dall’azienda arrivano suggerimenti, innovazioni e voglia di fare sempre di più. Questo ritengo sia un passo avanti non solo per la città ma anche per la Calabria tutta» ha dichiarato il vicesindaco Pascale.

Walter Pulignano

L’Amministratore Unico di Ecoross Walter Pulignano nel corso della conferenza ha parlato di un lavoro di squadra necessario tra i tre attori principali – l’azienda, il comune e i cittadini – invitando l’amministrazione comunale a premiare i cittadini virtuosi e a punire i comportamenti incivili. «A Diamante partiamo già con una percentuale di raccolta differenziata buona perché ci attestiamo al 51%, ma la giornata di oggi va nella direzione di tracciare un nuovo corso, con l’intento di aumentare queste percentuali, farle crescere sempre più per garantire una città più pulita, come Diamante merita di essere, e diminuire i livelli di percentuale residua cosicché anche le casse della città potranno trarne beneficio» ha dichiarato l’Amministratore Pulignano.

L’insediamento di Ecoross a Diamante è avvenuto a fine giugno del 2021 e da allora sono state avviate diverse attività propedeutiche a quello che è l’allestimento definitivo del cantiere e l’avvio del nuovo Servizio inaugurato con l’evento di lunedì.

Investimenti in termini di automezzi e di attrezzature per il conferimento dei rifiuti: mastelli nuovi, cassonetti, buste sia per i cittadini sia per le utenze commerciali e, per tutta la città, cestini specifici per la raccolta delle deiezioni canine, per la raccolta dei rifiuti urbani pericolosi, cestini trio per la raccolta differenziata, cestini di pregio da posizionare nelle piazze e nei luoghi più strategici individuati dall’Ente Comune.

Tra le innovazioni, inoltre, l’allestimento di apposite PEZ (Postazioni ecologiche zonali) presso le quali conferire tutte le tipologie di rifiuti differenziabili, mentre è stato ribadito l’invito ad utilizzare il Centro di Raccolta Comunale sito in località Vaccuta ed è stato ricordato il servizio di ritiro gratuito a domicilio degli ingombranti e dei RAEE (rifiuti da apparecchiature elettriche ed elettroniche) previa prenotazione.

Novità particolarmente gradita all’ente Comune, infine, è la possibilità di monitorare i comportamenti individuali dei cittadini attraverso la tracciabilità dei conferimenti: le nuove attrezzature infatti sono dotate di appositi tag che consentono in fase di raccolta di leggere il conferimento, da chi viene effettuato e da lì e stilare un percorso di ottima condotta, condotta migliorabile o di comportamenti non esatti per ciascuna utenza.

Ad illustrare tutte le novità e le migliorie introdotte è stato il Responsabile dei Servizi di Igiene Urbana di Ecoross dott. Simone Turco, il quale si è detto soddisfatto del lavoro portato avanti fino a questo momento.

Simone Turco

«Ecoross è pronta ed entusiasta per la nuova sfida non solo con i cittadini che vivono a Diamante tutto l’anno, che si sono dimostrati già molto collaborativi e disponibili, ma anche con i turisti che verranno in questa nuova stagione a godere delle bellezze di questa splendida cittadina» ha concluso il Responsabile Turco, annunciando l’avvio del servizio di consegna a domicilio dei kit per la raccolta differenziata da parte delle informatrici e degli informatori ambientali già da martedì 7 giugno.

Antonio Cauteruccio

Il Delegato all’Ambiente Antonio Cauteruccio, soddisfatto del nuovo corso nella gestione dei rifiuti nella sua comunità, ringrazia tutta la squadra di lavoro, in primis il Responsabile del Settore Ambiente comunale geom. Vincenzo Vaccaro per l’importante lavoro svolto e per l’impegno quotidiano in questa sfida. «L’appalto di Ecoross nella Città di Diamante è un traguardo molto importante per l’amministrazione comunale e per tutta la comunità di Cirella, delle Contrade rurali. Ne è stata testimonianza la grande partecipazione che abbiamo riscontrato nell’evento di presentazione. Le prospettive sono quelle di crescere nelle percentuali di differenziata: nel mese di marzo scorso siamo arrivati al 61%, è chiaro che dobbiamo partire da qui e lavorare perché questa percentuale aumenti e le quantità di frazione residuale diminuiscano sempre più. Per fare ciò bisogna sensibilizzare la cittadinanza: siamo già entrati nelle scuole con le lezioni di educazione ambientale portate avanti dallo staff di Ecoross, ma dobbiamo essere ancora più bravi a spiegare alla comunità che tutte le vittorie che otterremo non saranno vittorie solo dell’amministrazione ma di tutta la città. Quando ci siamo insediati, uno dei nostri sogni era quello di riuscire a pesare la quantità di differenziata effettuata da ogni cittadino. Le attrezzature di Ecoross ci danno la possibilità di implementare, insieme all’effetto sanzionatorio e al controllo del territorio, anche la possibilità di erogare delle premialità per i cittadini più virtuosi» ha concluso il consigliere Cauteruccio.

Con le immagini del Murales e con i versi di “Scinnitim’ ccà”, scritti in dialetto diamantese da Giovanni Grimaldi e declamati magistralmente dal consigliere Cauteruccio, si è concluso l’evento di presentazione che ha inteso così rendere omaggio alla città di Diamante e alle sue bellezze (Comunicato stampa).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.