Cosenza. Viola obblighi sorveglianza speciale, arrestato 58enne

cosenza

Cosenza – Violazione della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nel comune di Rende. Questa l’accusa di cui dovrà rispondere il 58enne C.V.L., tratto in arresto nel tardo pomeriggio di ieri dagli agenti della Polizia di Stato. L’uomo è stato notato dal personale della 5^ Sez della Squadra Mobile a bordo di un motociclo, guidato da altro pregiudicato S.M.M., su Corso Telesio.

All’esito dei controlli, dopo aver fermato il motociclo, il 58enne è stato trovato in possesso di sfollagente, nonché di piccolo quantitativo di sostanza stupefacente del tipo hashish. Accertato che l’uomo era sottoposto alla misura della sorveglianza speciale con obbligo di soggiorno nl comune di Rende, i due soggetti sono stati portati in Questura, dove CVL è stato tratto in arresto per aver violato gli obblighi della misura nonché deferito per il reato previsto dall’art. 4 della L. 110/1975.

Su disposizione della Procura della Repubblica, l’uomo è stato posto agli arresti domiciliari, mentre il conducente del motociclo è stato denunciato alla competente A.G. per guida senza patente in quanto mai conseguita.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.