Cosenza. Arrestato 31enne rumeno per violenza sessuale

Il personale delle Volanti della Questura di Cosenza ha tratto in arresto T.I. di anni 31, rintracciato per le vie del centro cosentino nonostante l’obbligo di non permanere sul territorio nazionale per motivi di sicurezza.Il giovane, che aveva scelto Cosenza come propria dimora, ha difatti precedenti per rapina a mano armata e violenza sessuale. Fatti di particolare gravità che avevano indotto al provvedimento di allontanamento del cittadino comunitario per motivi di sicurezza nazionale nei suoi confronti.

Il trentunenne è stato fermato in occasione di un posto di controllo della volante. Successivamente è stato arrestato e processato per direttissima. Vista la particolare pericolosità del soggetto , lo stesso è stato allontanato mediante accompagnamento definitivo dall’ Italia.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.