Corigliano Rossano, violenze sui diversamente abili: domani gli interrogatori



Accusati di maltrattamenti in tre compariranno davanti al Gip di Castrovillari. Piazzate telecamere –

Saranno sottoposti a interrogatorio di garanzia davanti al Gip di Castrovillari i tre indagati nell’ambito dell’operazione portata a termine dai carabinieri di Corigliano Rossano sotto il coordinamento della Procura della Repubblica del Tribunale di Castrovillari. Ai domiciliari sono finiti: Grazia Fusaro, Francesco Ritacco e Luciana Antoniotti, accusati di maltrattamenti nei confronti di ragazzi diversamente abili. Con loro altri due indagati a piede libero. Tutto è partito da una denuncia presentata da una famiglia. Da qui l’avvio di una serie di intercettazioni ambientali con il piazzamento di telecamere nella struttura interessata in un ben definito arco di tempo. E a seguire l’emissione delle misure cautelari.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.