Corigliano Rossano. Si torna in consiglio comunale per i debiti fuori bilancio

Consiglio comunale

Debiti fuori bilancio, restano da riconoscerne duecentosettantasette (277), quanti i punti all’ordine del giorno del consiglio comunale che tornerà a riunirsi Venerdì 10 alle ore 15 nella sala delle adunanze consiliari di piazza Ss. Anargiri, nel centro storico dell’area urbana di Rossano.

È quanto fa sapere il Presidente del Consiglio Marinella Grillo sottolineando che la prosecuzione dei lavori consiliari riparte da quanto approvato in occasione della seduta dello scorso 28 dicembre nel corso della quale sono stati rateizzati 10 grandi debiti ereditati dalle precedenti gestioni finanziarie dei due estinti comuni di Corigliano e di Rossano.

Buona parte dei debiti approvati in quella occasione sono stati discussi per ragioni di opportunità, essendo afferenti a ripiani triennali del debito determinati con il consenso del creditore la cui prima rata, in pagamento a gennaio, richiedeva la pubblicazione tempestiva del relativo deliberato.

I debiti fuori bilancio – ribadisce il Presidente – rappresentano il risultato dell’attività di ricognizione capillare di tutti i crediti certi liquidi ed esigibili che in questi mesi ha visto impegnati tutti i settori per azzerare ogni situazione debitoria ereditata.

L’obiettivo – conclude la Grillo, richiamando quando contenuto nelle Linee Programmatiche e di Mandato del Sindaco Flavio Stasi – resta quello di promuovere il più possibile la corretta informazione e la partecipazione della cittadinanza al bilancio della Città. (comunicato)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *