Corigliano Rossano, sequestrato stabilimento balneare a Schiavonea

Scattano i sigilli su una struttura balneare di circa 2500mq adibita a ristorante ed annessi servizi lungo il litorale costiero di Schiavonea. L’operazione è scattata questa mattina ad opera del personale di Polizia Giudiziaria appartenente rispettivamente al Nucleo di polizia ambientale (N.O.P.A.) della Guardia Costiera- Capitaneria di porto di Corigliano Calabro e al Comando Guardia di Finanza – Sezione Operativa Navale di Corigliano Calabro.

Il provvedimento è stato emesso dal Giudice delle Indagini Preliminari del tribunale di Castrovillari su richiesta della locale Procura. I militari hanno accertato la violazione di “occupazioni abusive”, poiché il titolare è risultato sprovvisto del titolo autorizzativo.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *