Corigliano Rossano, riconsegnata la Galleria paramassi: opera messa in sicurezza



Dopo sette lunghi anni è stata riconsegnata la galleria paramassi lungo la strada provinciale 188 alle porte del centro storico di Rossano. La strada venne interrotta nel 2015 a causa dei danni strutturali derivanti dall’alluvione. Questa mattina vi è stato il cerimoniale di consegna dell’opera alla presenza del presidente della Provincia di Cosenza Rosaria Succurro, dell’assessore provinciale Adele Olivo, del Sindaco di Corigliano Rossano Flavio Stasi, di burocrati e funzionari provinciali e comunali, e di una rappresentanza del consiglio comunale. Lavori durati 17 mesi e tra pandemia e rincaro dei costi delle materie prime (compensato con l’intervento del Governo) si è riusciti a contenere i tempi.

I ritardi effettivi si sono riscontrati prevalentemente nella individuazione dei fondi mediante un intervento del ministero dei lavori pubblici di circa 600mila euro, il 50% dei quali è stato destinato ai lavori effettivi e il resto è stato assorbito dall’Iva e spese varie. La bretella realizzata per bypassare il traforo, costata 50mila euro, sarà interdetta al traffico e, con ogni probabilità, sarà utilizzata come area parcheggio. Nel frattempo è allo studio l’ipotesi di intervenire sulla galleria artificiale successiva che presenta delle vistose infiltrazioni di acqua. Al momento, fanno sapere i tecnici, la situazione è sotto controllo. Tra le soluzioni prospettate: o un intervento di drenaggio o un processo di impermealizzazione. Soddisfazione è stata espressa sia dal presidente Succurro sia dal sindaco Stasi per un’opera che garantisce una viabilità in sicurezza in un tratto particolarmente trafficato.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.