Corigliano Rossano: piante di canapa indiana, 36enne in manette

corigliano rossano

Nel pomeriggio di ieri personale del Commissariato di P.S. di Corigliano-Rossano, Polizia Giudiziaria, ha tratto in arresto in quel Comune, in flagranza di reato di coltivazione di sostanza stupefacente, P. P. di anni 36, gravato da precedenti penali per reati specifici.

Nel corso di controlli, che nella giornata di ieri hanno interessato il vasto territorio del comune di Corigliano-Rossano, mirati alla prevenzione e repressione del fenomeno dello spaccio di sostanze stupefacenti, veniva effettuata una perquisizione presso il domicilio dell’arrestato durante la quale venivano rinvenute nel terreno adiacente e di pertinenza dell’abitazione, alcune piante verdi di canapa indiana di circa tre metri, successivamente sequestrate.

corigliano rossano

Inizialmente l’arrestato cercava di eludere il controllo nel proprio terreno ma gli operatori, dopo accurata perquisizione rinvenivano una vera e propria piantagione occultata tra altra vegetazione.

Alla luce degli elementi raccolti il succitato P.P. veniva tratto in arresto per il reato di coltivazione di sostanza stupefacente.

(comunicato stampa)

 

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *