Corigliano Rossano. Migranti, la comunità nordafricana chiede aiuto |VIDEO

La comunità nordafricana chiede aiuto. Problemi burocratici, di inclusione, e in parte la questione del lavoro sottopagato. Accorato appello alle istituzioni

I migranti a Corigliano- Rossano, i livelli di ospitalità, i problemi burocratici, il lavoro sottopagato, i processi di regolarizzazione per i permessi di soggiorno durante la pandemia. Sono tante le questioni che riguardano gli immigrati in riva allo Jonio. La comunità africana si è gradualmente radicata, particolarmente a Schiavonea anche se avverte un limite su come integrarsi. Sul versante del lavoro sottopagato, le posizioni più regolari hanno avuto una graduale crescita nella remunerazione dai 26 euro di qualche anno fa ai 40 di oggi. Ma per tanti, lo sfruttamento vigente.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *