Corigliano Rossano, lotta al fenomeno della prostituzione

corigliano rossano

CORIGLIANO ROSSANO Gli agenti della Squadra Mobile della   Polizia di Corigliano Rossano in collaborazione con la Divisione Anticrimine e l’ Ufficio Immigrazioni e dell’ Ufficio P.A. S. della Polizia Scientifica della Questura di Cosenza e logisticamente aiutati dal Reparto Prevenzione Crimine  Calabria, hanno effettuato un una serie di controlli mirati per contrastare il fenomeno della prostituzione. L’ azione di controllo ha interessato tutte le strade primarie e soprattutto quelle secondarie, dove le ragazze sono costrette al mercimonio giornalmente.  Gli agenti hanno beccato 12 ragazze mentre erano intente a praticare la prostituzione, 4 di nazionalità rumena, 3 nigeriane, 4 bulgare. Una volta identificate gli sono  state contestate le sanzioni amministrative  previste e inoltre gli è stato dato l’Ordine di Allontanamento del luogo  dove erano intente  a praticare la loro attività illegale, propedeutico all’ applicazione DASPO urbano.

Antonio La Banca

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.