Corigliano Rossano. Finanziamento da 1mln e mezzo di euro per la cittadella dello sport in località Sant’Antonio

CORIGLIANO-ROSSANO, 16 settembre 2022 – La buona programmazione, la strategia mirata e la capacità di selezionare il tipo di investimento su cui puntare in tema di progetti stanziati nel PNRR, continua a portare buoni frutti al comune di Corigliano-Rossano, che dopo aver intercettato un finanziamento da un milione di euro, per il complesso sportivo del Brillia, ha ottenuto – con lo scioglimento della riserva da parte del Dipartimento dello Sport – anche un finanziamento da un milione e mezzo per la realizzazione della Cittadella dello Sport nel Centro Storico di Rossano.

I bandi rientrano nell’ambito del Piano Nazionale di Ripresa e Resilienza, Missione 5 – Componente 2 – Investimento 3.1 “Sport e inclusione sociale” che si pone l’obiettivo di incrementare l’inclusione e l’integrazione sociale attraverso la realizzazione o la rigenerazione di impianti sportivi che favoriscano il recupero di aree urbane.

L’intervento previsto grazie al finanziamento prevede la realizzazione di un impianto sportivo polivalente indoor ed outdoor, con spazi per con spazi per praticare basket, calcetto, pallavolo, pallamano, ginnastica, arti marziali, scherma, padel e pista di pattinaggio, nell’area comunale di circa 5.000 mq, in località Sant’Antonio, nei pressi del Teatro Maria De Rosis. Si ricorda che, con lo stesso bando, l’Amministrazione aveva già intercettato un finanziamento per il centro sportivo Brillia che, nello specifico, prevede il rifacimento della copertura del Palazzetto (300 mila euro), della pista di atletica (200 mila euro) e del manto erboso dello stadio (500 mila euro).

«Dopo i finanziamenti per 500mila euro per l’efficientamento energetico dei teatri Valente e Paolella, i due milioni per il Faro di Capo Trionto – ha affermato l’assessore all’Assetto Urbano, Tatiana Novello – il lavoro dell’Amministrazione sul fronte dei bandi relativi al Pnrr sta continuando a dare frutti importanti. Sono diverse le riqualificazioni che stiamo mettendo in cantiere programmando, le necessità dello sport di base e di quartiere oltre che dei grandi impianti dedicati al professionismo».

«È una ottima notizia per l’impiantistica sportiva, che sta attraversando una fase di rilevante e articolata riqualificazione in città per un suo potenziamento ed una maggiore accessibilità. Un’operazione volta a migliorare l’offerta complessiva per la comunità e per l’inclusione sociale – afferma il sindaco Stasi – sono soddisfatto perché, anche in questo caso, gli organi ministeriali hanno valutato positivamente, sul piano dei contenuti e della credibilità, le proposte progettuali avanzate dalla nostra Amministrazione».

«La copertura del Palazzetto e la riqualificazione generale dell’impianto sportivo – conclude il sindaco Stasi – con manto erboso e pista di atletica, renderà il Brillia finalmente un polo sportivo moderno e funzionale come era nel programma dell’Amministrazione mentre l’ultima notizia, che riguarda un impianto polivalente nel Centro Storico di Rossano renderà il complesso dell’attuale teatro, dove sorgeva il vecchio campo comunale, frequentato e funzionale in ogni periodo dell’anno».

comunicato stampa

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.