Corigliano Rossano. Esclusione lista M5S, Fiorentino: faremo ricorso| VIDEO



Esclusa la lista elettorale del M5S alle amministrative di Corigliano Rossano del prossimo 26 maggio. La decisione assunta dalla commissione elettorale presieduta dal vice prefetto Francesca Pezone sarebbe da attribuire a vizi formali che hanno decretato la fine della corsa per i pentastellati. Al vaglio la strada del ricorso per chiedere la riammissione dell’unica lista a sostegno del candidato a sindaco Claudio Fiorentino, tra l’altro certificata in extremis dai vertici nazionali del Movimento Cinque Stelle qualche giorno prima della presentazione.
Non si tratta dell’unica esclusione, la stessa sorte è toccata anche ad altri candidati alla carica di consigliere comunale in diverse liste per varie irregolarità riscontrate. Anche in questi casi ci si prepara al ricorso alla stessa Commissione elettorale e successivamente, se necessario, dinanzi al Tar Calabria.
Al momento, dunque, salvo ulteriori provvedimenti, i competitor che si sfideranno alla carica di sindaco saranno tre, nel seguente ordine sorteggiato dalla Commissione: Flavio Stasi con cinque liste, Gino Promenzio con nove liste, Giuseppe Graziano con tredici liste.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.