Corigliano- Rossano, colpito da infarto medico del pronto soccorso



Medico del pronto soccorso del “Nicola Giannettasio” di Rossano colpito da infarto e trasferito d’urgenza all’Annunziata di Cosenza nella divisione di Emodinamica. L’elisoccorso è da poco atterrato presso la piattaforma del locale presidio ospedaliero per il trasporto immediato nel capoluogo bruzio. Il dirigente medico, 63enne, lotta in queste ore tra la vita e la morte. I livelli di stress e i ritmi intensi accumulati durante la pandemia da parte dei camici bianchi si traducono in stati continui d’ansia.

Il pronto soccorso

È di qualche giorno fa il decesso per un infarto fulminante del responsabile della sede regionale Hub vaccinale del Palabrillia Cataldo Romeo anch’egli sottoposto a ritmi incalzanti. In pronto soccorso il personale medico e paramedico è sott’organico e i turni talvolta si rivelano massacranti. La questione è stata più volte segnalata ai vertici dell’Asp di Cosenza, non ultima una nota firmata dagli infermieri del locale pronto soccorso.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.