Corigliano Rossano, Campana: «Dopo le regionali pensiamo al futuro»

CATANZARO – 11 ottobre 2021 – «Non possiamo di certo ritenerci soddisfatti dei risultati delle urne dell’ultima tornata elettorale regionale. Seppure con molte attenuanti, mi assumo le responsabilità dei risultati ottenuti da Europa Verde. La costola del partito calabrese ha voluto puntare sul rinnovamento, presentando nelle nostre liste anche dei validi giovanissimi che rappresenteranno il futuro di Europa Verde Calabria negli anni a venire. Potevamo rappresentare la novità, nel solco di crescita del partito in Italia e delle formazioni ambientaliste in Europa. Evidentemente non siamo riusciti a far veicolare il messaggio ed a promuovere le nostre idee per una Calabria nuova. Pur non essendo pronti, pur senza apparati, senza un’organizzazione che per questioni di tempo non poteva essere capillare, per la prima volta nella sua storia Europa Verde ha presentato delle liste alle elezioni regionali calabresi.

Non ci nascondiamo dietro al dito. Il dato, però, non ci demoralizza perché lo vogliamo ritenere un punto da cui ri-partire per le prossime competizioni elettorali. Nel tempo arriveremo ai prossimi appuntamenti sempre più preparati e radicati sui territori, e di certo non lesineremo impegno.

Come da cronoprogramma condiviso con il livello nazionale, le prossime settimane segneranno la fase congressuale del partito: inizieremo con quelli provinciali che saranno propedeutici al congresso regionale. Si chiude, dunque, qui, il periodo di commissariamento, utile ad organizzare la presenza di Europa Verde in Calabria. L’obiettivo, questo sì, è stato centrato perché il partito è presente in tutte le province e sta crescendo nelle adesioni, giorno dopo giorno.

Sono certo che i nuovi organi eletti nei congressi aiuteranno il partito a crescere anche in Calabria, come sta già accadendo in Europa e in Italia. Un ringraziamento sentito va a tutte le iscritte gli iscritti. Aver rappresentato i Verdi in Calabria è stato per me motivo di grande orgoglio. Concludo augurando buon lavoro al neo presidente della giunta regionale e al consiglio. Auspico che il centrosinistra possa fare tesoro delle esperienze passate da cui ripartire, con rinnovato entusiasmo, bandendo quelle lotte intestine che da sempre lo contraddistinguono. Mi auguro, infine, che presto la Calabria possa tornare a rialzare la testa e liberarsi dal giogo del centrodestra. Quella Calabria che ancora oggi, dopo venticinque anni premia ancora i berluscones». È quanto dichiara il commissario di Europa Verde Calabria, Giuseppe Campana (Comunicato stampa).

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *