Corigliano. Proclamato lutto cittadino



Per la morte del giovane Federico Feraco proclamato il lutto cittadino. Lo ha stabilito il sindaco  di Corigliano Giuseppe Geraci. “Un atto e un gesto di deferente, umana solidarietà -ha dichiarato il Primo Cittadino- che sono dovuti ad una giovane vita spezzata in modo così doloroso e che ha provocato sgomento nella nostra comunità. Ed è il modo più sentito per stringersi alla famiglia così duramente provata“. Oggi, quindi, in occasione delle esequie, Corigliano si fermerà in segno di lutto e ogni attività resterà sospesa. Intanto, sul fronte delle  indagini prende sempre più corpo l’ipotesi sempre più accreditata di una buca killer che ha concorso nella causa del decesso.

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.