Corigliano. Parrocchia Sant’Antonio da Padova, arrivano i busti reliquiari



Corigliano Rossano – Quest’anno sono 70 anni da quando la chiesa di Sant’Antonio da Padova di Corigliano venne nominata parrocchia. Fu Mons. Giovanni Rizzo a erigerla il 26 novembre del 1949. Per celebrare questo importante anniversario, arriveranno in città per l’occasione i busti reliquiari di Sant’Antonio da Padova e di San Francesco D’Assisi, entrambe figure carismatiche per la fede cristiana. Le reliquie saranno accompagnate dai frati minori conventuali della basilica antoniana di Padova. Questo evento è un momento storico per la comunità parrocchiale di Sant’Antonio, ubicata nell’area urbana di Corigliano. Le reliquie giungeranno in chiesa venerdì 13 settembre per dare l’opportunità a tutti i fedeli di pregare davanti ad esse. Sosta significativa sarà quella per i malati dell’ospedale Compagna di Corigliano prevista per sabato 14 settembre. “La presenza dei santi a Corigliano e in particolare nella chiesa di Sant’Antonio – afferma l’attuale parroco don Gaetano Federico – ha lo scopo di risvegliare il dono della fede presente in ciascuno di noi e di convertirla in carità cristiana”.

Antonio La Banca

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.