Confraternita Maria Ss Addolorata. Insediato il nuovo direttivo, Priore è Umberto Corrado

Umberto Corrado 

Corigliano Rossano – Domenica 1 dicembre nella Cattedrale Maria Santissima Achiropita, durante una solenne funzione liturgica, si è insediato il nuovo direttivo della Confraternita Maria Santissima Addolorata. A presiedere la funzione è stato il padre spirituale della confraternita nonché parroco della Cattedrale don Pietro Madeo, il quale durante l’omelia ha sottolineato l’importanza delle confraternite non solo per l’arricchimento di un percorso di fede comunitario ma anche come memoria storica di una città. I membri eletti che hanno fatto giuramento durante la celebrazione sono Umberto Corrado, il quale è stato nominato Priore, Maria Lepore, Vice Priore, Giuseppe Calarota, segretario della Confraternita, Giulio Ammirato, maestro dei novizi, Giovanni Scigliano, economo, e Giuseppe Caruso, consigliere. Il nuovo Priore nei ringraziamenti ha coniato un nuovo motto che si rifà agli Atti degli Apostoli dove si condensa l’aspetto confraternale e cristiano cioè quello di essere un cuore solo e un’anima sola. Inoltre è stato letto il messaggio d’auguri del Presidente dott. Francesco Antonetti che ha inviato alla confraternita a nome di tutta la Confederazione. “La Confraternita negli anni si è sempre distinta in opere sociali e religiose – dice Antonio Caroleo, Coordinatore Regionale della Confederazione Nazionale delle Confraternite delle Diocesi Italiane – e ha fatto sempre un cammino comunitario e oggi si è dato inizio a un nuovo percorso di fede”.
“Un aspetto importante da ricordare è che la nostra Confraternita – dice il Priore Umberto Corrado – ha finalità religiose e di fratellanza, di aiuto e rispetto reciproco“.

Antonio La Banca

Potrebbero interessarti anche...

Lascia commento

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *