«Ci avete rubato la dignità»: protestano sul tetto i dipendenti del Sant’Anna, chiedono gli stipendi arretrati

lavoratori minacciano di buttarsi nel vuoto. Sul posto agenti della polizia e squadre dei vigili del fuoco.

Un gruppo di dipendenti del Sant’Anna Hospital di Catanzaro ha raggiunto il tetto dell’edificio sanitario minacciando di buttarsi nel vuoto. Da quanto è stato possibile apprendere, il gesto estremo sarebbe dettato dal mancato pagamento degli stipendi. La clinica ha sospeso le attività ormai da diverse settimane per mancanza di personale. Sul posto una pattuglia di agenti delle squadre volanti e una squadra dei vigili del fuoco del comando provinciale dotati di autoscale e di teloni gonfiabili.

FONTE LACNEWS24

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *