Chiesto incontro al Commissario per contribuire alla fase di unificazione degli enti

 

 

 

Nella giornata di martedì il movimento Rossano Pulita, che presto annuncerà il naturale cambio di denominazione in Corigliano-Rossano Pulita, ha chiesto un incontro al Commissario Bagnato per poter offrire il proprio contributo nella delicatissima fase in atto di unificazione degli enti.

L’incontro è stato chiesto con uno sguardo al futuro, in quanto riteniamo che le attuali operazioni di fusione degli enti estinti siano fondamentali per permettere alla futura classe dirigente della città unica di realizzare effettivamente quei miglioramenti nella qualità della vita che tutti, legittimamente, ci aspettiamo dal processo in corso.

Ma allo stesso tempo ci auguriamo che l’incontro sarà occasione per relazionare su vicende specifiche del recente passato che riteniamo meritino l’attenzione del Commissario, con l’intento di rettificare eventualmente gli indirizzi delle Amministrazioni oppure confermare gli indirizzi ottenuti con l’attività di opposizione politica e sociale realizzata in questi due anni.

Tra queste ci saranno certamente la questione delle aree sociali e quella del verde pubblico.

Chi aspira a fare politica, cioè a tutelare gli interessi della comunità, oggi non può non fungere da stimolo e sorvegliare con attenzione l’importante processo di unione in corso, tentando di rappresentare le istanze del territorio che ritiene meritevoli di attenzione: è quello che proveremo a fare quotidianamente come già fatto in passato

(fonte: comunicato stampa)

Potrebbero interessarti anche...

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.